Associazione Amici Biblioteca Nazionale Universitaria Torino | Festa dell’Autunno
15808
ecwd_event-template-default,single,single-ecwd_event,postid-15808,ecwd-theme-bridge,ajax_fade,page_not_loaded,boxed,,qode-title-hidden,footer_responsive_adv,qode-theme-ver-9.1.2,wpb-js-composer js-comp-ver-4.11.2,vc_responsive

Festa dell’Autunno

Domenica 25 settembre alle ore 20.30 l’inizio dell’autunno sarà l’occasione per scoprire i progetti per Torino del nuovo Assessore all’Ambiente e al Verde della città, Stefania Giannuzzi, per conoscere la ricchezza di sapori dei territori tipici del Piemonte attraverso le immagini e le suggestioni di Igor Boni, Amministratore Unico di IPLA (Istituto per le piante da legno e l’ambiente) della Regione Piemonte, che porterà in dono ai presenti la specialistica Carta dei suoli, lo strumento di maggior dettaglio per la divulgazione delle conoscenze sui suoli piemontesi.

A completare la serata il concerto in Fa maggiore per violino, archi e cembalo “L’Autunno“, parte dei quattro concerti composti da A.Vivaldi e inseriti nella raccolta “Il cimento dell’armonia e dell’inventione” op.8, nei quali il compositore accoglie dalla natura tutto quanto è sonoro e quindi trasferibile in musica. Per meglio guidare il pubblico che assisteva ai suoi concerti, Vivaldi scrisse quattro sonetti che avevano la funzione di programma. In ciascuno di essi vengono narrati i fatti più divertenti e ingenui legati alla cultura popolare contadina. Il concerto, interpretato con maestria dall’Ensemble Ducale.Lab, gruppo accuratamente selezionato di giovani diplomati dalle spiccate doti artistiche, sarà introdotto da una breve Guida all’ascolto a cura del maestro Guido Rimonda.