Categories: Auditorium Vivaldi

by ABNUT Editor

Share

Categories: Auditorium Vivaldi

by ABNUT Editor

Share

Martedì 19 aprile 2022 alle ore 18.00, la Società Dante Alighieri di Torino presenta all’Auditorium Vivaldi della Biblioteca Nazionale la conferenza “Dante, Torino e i Savoia” a cura del Presidente del Comitato Giovanni Saccani.

Dante Alighieri è stato celebrato in tutto il mondo nel settecentesimo anniversario della sua morte  e continua ad essere protagonista. In Italia la ricorrenza è stata particolarmente sentita in special modo nelle città dantesche, ma i luoghi cantati e percorsi da Dante sono molti tra cui il Piemonte: ma qual è il rapporto tra il sommo poeta, Torino e la dinastia che ha unificato l’Italia? Tra ipotesi e analisi delle tracce di Dante in Piemonte nascono suggestioni sul suo passaggio in riva al Po.

Torino certamente non è una città dantesca e neppure il Piemonte era vicino al cuore del Poeta almeno a giudicare dai giudizi non certo lusinghieri tramandataci dal De Vulgari Eloquentia (scritto dal 1303 e il 1305)in cui con una traduzione non letterale ci dice che “le città di Torino, nonché di Alessandria, sono situate talmente vicino ai confini d’Italia che non possono avere parlate pure; tanto che, se anche possedessero un bellissimo volgare — e invece l’hanno bruttissimo —, per come è mescolato coi volgari di altri popoli dovremmo negare che si tratti di una lingua veramente italiana.”

STAY IN THE LOOP

Subscribe to our free newsletter.

Don’t have an account yet? Get started with a 12-day free trial

Leave A Comment

Related Posts