Associazione Amici Biblioteca Nazionale Universitaria Torino | Leonardo e i suoi saperi
144551
post-template-default,single,single-post,postid-144551,single-format-standard,ecwd-theme-bridge,ajax_fade,page_not_loaded,boxed,,qode-title-hidden,footer_responsive_adv,qode-theme-ver-9.1.2,wpb-js-composer js-comp-ver-4.11.2,vc_responsive

20 Apr Leonardo e i suoi saperi

Biblioteca Nazionale Universitaria di Torino – Ridotto dell’Auditorium Vivaldi
Piazza Carlo Alberto 5/a
8 maggio-22 giugno 2019
Lunedì − venerdì ore 10-18; sabato ore 10-13
INGRESSO LIBERO
Inaugurazione: 7 maggio 2019, ore 16.30

Nel quinto centenario della morte di Leonardo da Vinci (1452-1519), la mostra propone una selezione dei fondi manoscritti e librari della Biblioteca Nazionale Universitaria di Torino, della Fondazione Luigi Firpo, dell’Università degli Studi di Torino, legati al maestro di Vinci quale autore, lettore e soggetto tematico nelle più variegate declinazioni scientifiche e umanistiche.
In un arco temporale di grande respiro, il percorso si snoda lungo quattro assi principali, introdotti dal contributo agli studi leonardiani di Luigi Firpo (1915-1989), che fu presidente della Commissione Nazionale Vinciana e attraverso tale percorso l’evocazione o la diretta esegesi dell’universo mentale, scrittorio e figurativo di Leonardo coinvolge, in crescendo cronologico, manoscritti quattrocenteschi, incunaboli, cinquecentine e, infine, la letteratura critica relata al quinto centenario della nascita dell’artista e scienziato.

CONFERENZE alle ore 17.00 in auditorium Vivaldi

28 maggio – prof. Francesco Cassata, Università degli Studi di Genova, Leonardo e il mito della scienza nell’Italia fascista.

4 giugno – prof.ssa Maria Teresa Giaveri, Accademia delle Scienze di Torino, “L’uomo universale”. Leonardo da Vinci nella scrittura di Paul Valéry.

11 giugno – prof.ssa Piera Giovanna Tordella, Università degli Studi di Torino, Leonardo e la filosofia del disegno.

20 giugno – prof. Elio Franzini – Magnifico Rettore dell’Università degli Studi di Milano, Leonardo e i filosofi.

20 novembre – prof. Livia Giacardi, Università degli Studi di Torino, “Sempre la pratica dev’essere edificata sopra la buona teorica”. Leonardo da Vinci matematico.