Associazione Amici Biblioteca Nazionale Universitaria Torino | La Primavera 2017
16488
post-template-default,single,single-post,postid-16488,single-format-standard,ecwd-theme-bridge,ajax_fade,page_not_loaded,boxed,,qode-title-hidden,footer_responsive_adv,qode-theme-ver-9.1.2,wpb-js-composer js-comp-ver-4.11.2,vc_responsive

28 Feb La Primavera 2017

LA PRIMAVERA DI VIVALDI

ore 21.00

Per uno dei più romantici appuntamenti stagionali dell’anno, l’auditorium propone un immaginario viaggio al tempo della Primavera di Antonio Vivaldi, del quale la Biblioteca Nazionale Universitaria conserva più del 90% delle composizioni manoscritte e a cui si appresta a dedicare una completa mostra e un festival musicale dai primi di aprile.
Sulle note dell’evocativo primo concerto dell’opera “Il cimento dell’armonia e dell’inventione” conosciuto come La Primavera di Vivaldi, composto nei primi anni del ‘700 e per la prima volta interpretato nell’auditorium in un arrangiamento del pianista di fama internazionale Mario Giovanni Valter Calisi, la voce narrante e amica di Elia Tarantino guiderà nella magica atmosfera romantica dei variopinti costumi d’epoca sette/ottocenteschi del gruppo “Piccolo Mondo Antico”, tra le originali ambientazioni floreali di Maria Cecilia Serafino, attorno alla tavola imbandita di pregiate suppellettili di Margherita De Vincenzi e con gli storici menu reali di Quaresima di Barbara Ronchi della Rocca, circondati dai poetici dipinti primaverili di Laura Munari.
L’evocazione di un romantico tempo antico e del rifiorire creativo della natura nelle suggestioni musicali, nei colori sgargianti, nella fervida fantasia e nella innovativa orchestrazione scenica di Dome Cravarezza in compagnia delle straordinarie artiste dei nostri giorni che interpretano e rinnovano la perenne e gioiosa primavera dello spirito e l’eccellenza della loro arte.
Una serata di suggestioni di Primavera punteggiata anche dalla voce magica di Mario Brusa per aiutarci a conoscere, apprezzare, condividere e … sognare.
Al termine, inaugurazione della “Mostra animata” nel Ridotto dell’auditorium con il banchetto di Quaresima del Piccolo Mondo Antico, i dipinti di Laura Munari e le Sculture di Maria Cecilia Serafino.

Si ringraziano le profumerie Douglas per il sostegno e il gentile omaggio.

a cura dell’ABNUT

E’ richiesta la prenotazione.

Evento completo

Sintesi